La potenza del gesto immediato: Sumi-e

Bologna, 13 gennaio 2019 ore 16 e 17.30

Laboratorio di sumi-e con il maestro Tatsunori Kano

Nell'ambito della mostra Hokusai Hiroshige. Oltre l'onda

Pittura con inchiostro e acqua: pochi e semplici elementi caratterizzano questa forma d’arte visiva, che si esprime nella freschezza d’animo, nella concentrazione e nella simbiosi di pennello e inchiostro. Un gesto e un’estetica in armonia con le forme e i tempi della natura.
Accompagnata da elementi calligrafici, la tecnica Sumi-e nasce in Oriente attorno al VII secolo d.C. e si diffonde tra i monaci buddisti Zen e poeti del Giappone.

Durante il laboratorio il maestro Tatsunori Kano presenterà alcuni strumenti pittorici e tecniche di osservazione del segno, portando gli allievi ad eseguire una serie di esercizi manuali per addentrarsi in questa forma d’arte.
Un’esperienza pensata per la coppia adulto-bambino e consigliata alle famiglie: la condivisione dell’esperienza del bambino con una figura adulta a lui familiare, permetterà di entrare, anche attraverso il gioco, in una forma nuova di comunicazione e di sperimentare questa antichissima arte.

Quota di partecipazione: € 5 da sommarsi al biglietto d’ingresso. Max 8 coppie adulto/bambino per ogni turno.

Dove: Museo Archeologico di Bologna Via dell’Archiginnasio, 2

ISCRIZIONI CHIUSE. I POSTI SONO ESAURITI.